logo giallo minuscolo

beta

  • Home

Il Servizio Prevenzione e Protezione (SPP) del CNR fornisce indirizzi e consulenza alla rete scientifica e alle strutture amministrative del CNR per il continuo miglioramento delle condizioni degli ambienti di lavoro e dei processi lavorativi.

Nel quadro organizzativo attuale del CNR il Servizio Prevenzione e Protezione del CNR è una “Struttura tecnica di particolare rilievo” afferente alla Direzione Centrale Supporto alla Rete Scientifica e alle Infrastrutture cui sono affidati il coordinamento e la gestione delle attività inerenti la sicurezza e l'igiene del lavoro con compiti di indirizzo e orientamento. Esso esercita funzioni operative anche tramite le sue sedi territoriali dislocate presso varie Aree della ricerca.

Al Servizio di Prevenzione e Protezione del CNR è affidata anche la predisposizione e l'organizzazione della sorveglianza sanitaria dei lavoratori CNR ai sensi della normativa vigente ed il coordinamento delle attività concernenti la radioprotezione.

Le funzioni della Struttura sono definite in dettaglio dal Provvedimento n.68/2015 (Leggi).

Tra i servizi forniti alla rete scientifica e all'Amministrazione si possono inoltre ricordare:

  • Attività di monitoraggio ambientale (misure di microclima; misure di esposizione a sostanze chimiche e ad agenti biologici; verifiche dell’illuminamento.
  • Valutazione dell’esposizione a rumore, a campi elettromagnetici, a radiazioni ionizzanti ecc.)
  • Valutazione, per quanto attiene alla sicurezza e all’igiene ambientale, dei progetti di nuovi insediamenti o di ristrutturazioni di sedi CNR.
  • Organizzazione e realizzazione di materiale informativo e di programmi di formazione sulla sicurezza e la prevenzione in ambiente di lavoro per lavoratori, preposti, dirigenti e rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
  • Formazione a distanza (FAD). E' disponibile una piattaforma per l'e-learning (http://moodle.bo.cnr.it/moodle25/) sui temi dell’igiene e della sicurezza negli ambienti di lavoro destinato alla rete scientifica e alle strutture amministrative del CNR.
  • Consulenza sulla gestione dei rifiuti e il SISTRI.

Il SPP è, infine, impegnato in attività di promozione della salute che si articolano in programmi specifici rivolti prevalentemente ai dipendenti ed ha realizzato azioni di prevenzione delle malattie anche non di origine lavorativa, allineandosi alle esperienze internazionali più interessanti ed avanzate.